Non si butta via niente!

Il riciclo creativo che arreda

Prima di disfarvi di vecchi oggetti che non usate più pensateci bene perché, anziché finire nella montagna di rifiuti che ogni anno produciamo, potrebbero rinascere a nuova vita e trovare una nuova sistemazione nelle vostre case!

Recuperare e riutilizzare non è solo una buona pratica per il bene del pianeta in cui viviamo ma può rivelarsi divertente e farci anche risparmiare. Basta un po’ di creatività e quell’oggetto ormai dimenticato e polveroso che avete in cantina avrà una seconda vita magari diversa da quella precedente!



Avete presente, ad esempio, quelle valigie d’altri tempi cui nessuno di noi affiderebbe più i vestiti? Sono perfette, per diventare un elegante comodino o per essere semplicemente usate come complemento d’arredo (magari ridipinte) per dare un tocco vintage alla vostra casa! E i vecchi bauli della nonna, rivestiti con una carta divertente, diventano utilissimi nella cameretta dei bambini per riporre tutti i giocattoli disseminati per la casa.

Le vecchie cassette della frutta in legno (le trovate abbandonate a fine mercato) si possono trasformare in divertenti mensole per la cucina o, sovrapposte una all’altra, in coloratissimi contenitori per le provviste!

Nuova vita a un bagno romantico? Levigate quella vecchia scala di legno abbandonata dietro una porta, dipingetela del colore che preferite et voilà… un originale porta asciugamani!



E se il giardinaggio è la vostra passione… sostituite i classici vasetti di terracotta (più spesso quelli anonimi di plastica) con i barattoli di latta che, secondo lo stile della casa, potrete lasciare grezzi o colorarli con una bomboletta di vernice spray. Non dimenticate, prima di mettere le piantine, di praticare dei fori sulla base inferiore per far defluire l’acqua in eccesso!  

E adesso… siete ancora sicuri di voler portare in discarica quella vecchia porta?